La Scuola Doppiaggio Brescia nasce dalla passione che nutriamo nei confronti di quest’arte, che coniuga tutti gli aspetti della recitazione con una spiccata padronanza della voce, mezzo con il quale il doppiatore deve essere in grado di restituire allo spettatore tutti i dettagli di ciò che l’attore ha voluto esprimere sul set cinematografico.

Per questa ragione ci siamo rivolti a docenti che, oltre ad essere professionisti del settore, potessero essere in grado di guidare gli allievi nello sviluppo delle proprie capacità espressive e nella conoscenza di tutti gli accorgimenti tecnici necessari a svolgere questo lavoro.


LUCA GATTA – Attore, doppiatore, speaker radiofonico.

Comincia giovanissimo la sua carriera sui palchi bresciani e lavorando come conduttore in una piccola tv locale.

In età più recente frequenta l’Accademia del Doppiaggio, sotto la guida di alcuni noti maestri del settore.

Tra i suoi ruoli di rilievo come attore ricordiamo la serie tv “Freaks”, trasmessa in prima serata su Deejay Tv, “Ma tu di che segno 6?” nelle sale cinematografiche a natale 2014, per la regia di Neri Parenti e la serie tv “Non Uccidere” in onda su RAI 3. Recentemente ha recitato nella serie tv “Mariottide” al fianco di Maccio Capatonda e ha preso parte al videoclip di Zucchero “Partigiano Reggiano”.

Come doppiatore ha dato la voce a numerosi personaggi in lungometraggi indipendenti, cortometraggi e webserie, tra cui: Xoom nella webserie “Links”, il Ratto nel film “L’Ultima Luna”, il Colonnello Boris nel lungometraggio “307-R”, Gabriel nel reality “Gli Invincibili 10” in onda su Italia2 e vari personaggi secondari nella serie “Blackout”.

Attualmente, oltre a portare avanti la sua carriera recitativa, lavora come conduttore radiofonico nel programma “Area 51”, in onda sulle frequenze di Radio 51 ed è tra i conduttori del varietà televisivo “Zanzaro”, trasmesso da RTB Rete Brescia.

Dal 2012 è direttore di doppiaggio presso lo studio AltreFrequenze.

Presso la Scuola Doppiaggio Brescia è direttore didattico dei corsi e docente di recitazione e doppiaggio.


MONICA GILARDETTIAttrice, docente di inglese, insegnante di dizione.

Cura la sua formazione teatrale frequentando corsi e stage con attori professionisti quali Lucilla Giagnoni, Enrico Bonavera, Roberto Anglisani e Jurij Alschitz.

Collabora con l’Unione Ciechi Brescia per la creazione di audio libri e con la Casa Editrice Zanichelli per la realizzazione di cd di testi scolastici narrati.

In età più recente frequenta il corso di doppiaggio presso il CTA di Milano e viene ammessa direttamente alla frequentazione del secondo anno dopo il su­peramento di un provino.

Attualmente collabora con “l’Associazione Culturale Teatrale CaraMella” e con Il “Teatro di Desiderio” di Leno, per la produzione di spettacoli, realizzazione di laboratori teatrali nelle scuole e corsi di dizione e lettura espressiva.

Presso la Scuola Doppiaggio Brescia è docente di dizione.


MARTA CAMPAGNA Logopedista, Vocologa Artistica

In seguito alla laurea in Logopedia, conseguita nel 2009 presso l’Università degli Studi di Milano, perfeziona la propria formazione frequentando il Corso di Alta Formazione in “Vocologia Artistica” a Ravenna, con i Proff. Franco Fussi e Silvia Magnani. L’elaborato finale, “Voice.lab”, è pubblicato in “La Voce del Cantante vol.7”, Omega Edizioni, 2011.

Durante il proprio percorso lavorativo ha sperimentato ed applicato la propria professionalità in svariati ambiti logopedici come collaboratrice o dipendente presso enti accreditati e cooperative, continuando ad approfondire la formazione nel campo della voce attraverso corsi specifici (abilitazione all’utilizzo del metodo LSVT, “Lee Silverman Voice Treatment”), Masterclass di tecnica vocale e convegni nazionali ed internazionali (“La Voce Artistica”, “Lucca in voce”, “Didattica Integrata della Voce Artistica”, “Congresso Nazionale di Foniatria e Logopedia”).

Da sempre appassionata di musica e teatro, ha frequentato corsi di recitazione e coltiva la propria passione per il canto. Attualmente esercita come logopedista presso il reparto di riabilitazione della Fondazione Poliambulanza di Brescia.

Presso la Scuola Doppiaggio Brescia è docente di educazione vocale.


FABIO BOVERIOActor coach, fondatore e direttore artistico di Minima Teatro

Dedica la sua carriera all’insegnamento da oltre 15 anni e negli ultimi tre inizia un percorso anche per la formazione dei docenti di recitazione e formatori teatrali.

Delinea i tratti della sua pedagogia presso la prestigiosa scuola di Quelli di Grock a Milano, aggiungendovi studi con formatori d’eccellenza nel panorama teatrale come John Strasberg, Odin Teatret, Mamadou Dioume, Corrado D’Elia, Claudio Orlandini, Arianna Scommegna, Maurizio Salvalalio.

Collabora con numerose associazioni e realtà teatrali sia come actor coach che in qualità di regista, dando vita nel 2019 a Brescia alla prima iniziativa di Festival teatrale all’aperto: Open Theatre Festival.

Il centro della sua pedagogia sono da sempre le relazioni umane: la concretezza, il contatto intimo e reale con il partner in scena e con il pubblico, l’energia vitale che si sprigiona nella liberazione dell’attore dai propri blocchi emotivi, dai vincoli che la paura del giudizio ci impone di seguire.

Liberazione delle proprie potenzialità espressive, pienezza di sé e consapevolezza del proprio corpo e dei propri desideri intimi sulla scena, il coraggio di osare, il contatto con se stessi e con il partner, il bisogno di dire in ogni momento la nostra verità emotiva: questi sono gli elementi che contraddistinguono la cifra della del suo approccio formativo.

Presso la Scuola Doppiaggio Brescia è docente di recitazione e sblocco emozionale.